Questo Chardonnay viene coltivato e vinificato nelle Langhe e precisamente nel comune di Montelupo Albese ad un altitudine di 400 m.s.l.

Il Sistema di allevamento è tradizionale Gujot basso con un massimo di 8/9 gemme sul capo frutto.

La vinificazione viene fatta in modo tradizionale in bianco, con un attento controllo della temperatura in fermentazione.

Il vino si presenta color giallo paglierino chiaro, con spiccate caratteristiche varietali.

Al naso dominano profumi di particolare intensità, con note fruttate di mela e floreali, riconducibili ai fiori di acacia.

In bocca si sente pieno e strutturato, nel finale si fa apprezzare per il giusto equilibrio armonico e l’ottima bevibilità.